Fornolosa (Pala di) Diritto all’ozio

Fornolosa (Pala di) Diritto all’ozio
La gita
robyf
3 04/09/2010

Buona alternativa alle “solite” vie della valle.
Valore aggiunto è dato dal fatto di essere completamente da proteggere (io, Remy e la Ale abbiamo evitato di usare i tre spit di progressione).
Purtroppo la roccia nella parte bassa è molto lichenata. Molti sassi instabili, anche se abbiamo ripulito un po’.
Qualche spit da 8mm ha il dado svitato.
In discesa non farsi trarre in inganno da una corda fissa, ma continuare con le doppie che portano filati agli zaini.
La gradazione dei tiri che ci è parsa più corretta è:
L1: 5a
L2: 6c
L3: 6a
L4: 6a+
L5: 4c
L6: 6a+
L7: 6a+
L8: 5c

Link copiato