Fiutrusa (Punta di) da Sant’Anna per il Vallone di Rui

Fiutrusa (Punta di) da Sant’Anna per il Vallone di Rui
La gita
davidalba
4 11/04/2015
Accesso stradale
ok fino al rif.Melezè
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2300

La strada per s.Anna è ancora innevata (per molto poco)ed è continua fino al Cruset, poi prati fino al grange Rui inferiore (al mattino è ben portante conviene tenere le ciaspole sullo zaino). Dopo neve continua e bella portante fino alla vetta raggiunta senza passare dal colle ma risalendo i sostenuti pendii del Vallonetto. Tolto le racchette indossiamo i ramponi e scendiamo la crestina verso il monte Ferra: non ci sono grandi cornici e la neve è poca, si sale poi bene fino alla piccola croce del Ferra. Pausa pranzo e poi discesa verso il lago ancora completamente sepolto dalla neve e poi giù, fino ai resti dell’alpe Reisassa, ancora 100 metri innevati poi compare il sentiero estivo che mi porta sopra s.Anna.

Oggi parcheggio pieno, ma tutti diretti verso altri itinerari (visto 20-25 verso il Malacosta), sulla Fiutrusa solo uno skialp. di Savigliano con cui ho condiviso parte della salita e la vetta (saluti), nessuno invece nel vallone del Ferra. Gran giornata di sole ma temperature non elevate, anche al ritorno la neve era ottima.

Link copiato