Fiori del Baldo (Rifugio) da Prada Alta

Fiori del Baldo (Rifugio) da Prada Alta

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
1010
Quota vetta/quota (m)
1850
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
mulattiera/sentiero

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Fiori del Baldo

Avvicinamento
auostrada del Brennero, uscita Affi. Poi per San Zeno e Prada Alta. Parcheggi alla partenza.
Note
Escursione facile e panoramica sulla parte meridionale del Lago di Garda e le montagne bresciane fino al gruppo dell'Adamello e Brenta. A sud visibile gli Appennini.
Descrizione

Dalla piccola località di Prada Alta mt 1010 circa (alberghi/ristoranti stagionali) si imbocca la stradetta (segnavia Verde) che da asfaltata diventa in breve sterrata e poi cementata nei tratti ripidi. Ci si innalza rapidamente fino a una selletta e a un successivo baito con belle vedute sul lago .Da qui su traccia non segnata ci si abbassa di pochi metri in una radura per entrare poi in un bel bosco di faggi e seguire una stradetta che con vari saliscendi, alcuni ripidi interseca il sentiero cai nr 51nei pressi di un trivio (segnaletica locale e Cai). Si prosegue in salita abbandonando presto la stradicciola e seguendo per radure e boschetti, una serie di ometti che guidano sicuri fino ai fabbricati di malga Ortigaretta.Di nuovo si ritrova la stradetta che ormai prosegue per ampi pascoli con gli ultimi grandi alberi. Di froonte i dossi innevati che precedono la cima del monte Baldo. Per stradetta e poi direttamentente per i vasti pascoli alla stazione intermedia della sciovia e all’ex rifugio MOndini (chiuso da anni).
Per sentiero o direttamente lungo i tralicci delle sciovia in circa 35′ al rifugio Fiori del Baldo, mt 1850, posto lungo la cresta di Naole appena sotto al rifugio Chierego in posizione altamente panoramica.
Discesa per lo stesso itinerario

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Tabacco nr 063
lancillotto
29.01.2020
6 mesi fa

Condizioni

Link copiato