Finsteraarhorn Cresta NO

Finsteraarhorn Cresta NO
La gita
sanet
5 27/05/2012
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1800
Equipaggiamento
Scialpinistica

La mia prima 3 giorni in Oberland con salita al Finsteraarhorn, il tempo minimo indispensabile per dare un’occhiata al mitico Oberland. Trovato condizioni meteo e di innevamento super. Ambiente glaciale grandioso con lunghi trasferimenti. Alla fine il mio GPS segnava 50 Km tutti sci ai piedi Unico neo ,quasi inevitabile, i rifugi affollati ed i prezzi dei trasferimenti e dei pernottamenti, ma siamo in Svizzera. Di seguito riporto una breve relazione dei nostri 3 giorni con alcune informazioni logistiche utili per chi volesse seguire il nostro itinerario.

I° giorno(25/05/12): Partiti alle 3 da Genova ci imbarchiamo alle 7:20 da Brig sul treno che con 4 cambi ci porta in 3 ore e mezza allo Jungfraujoch (141.6 CHF). Breve risalita al Monchsjoch e discesa sul ghiacciaio fino a Konkordiaplatz. Risalita al colle Grunhornlucke e discesa alla Fisteraarhorn Hutten (pernottamento 64 CHF)

II° giorno(26/05/12): Risaliamo il ripido canale che parte dal rifugio su neve dura con i ramponi e calziamo gli sci a quota 3500 m. Attraversiamo senza problemi il costolone a quota 3617 m e poi su pendii sostenuti fino alla sella Hugisattel (4088 m). Giornata bella ma gelida. Indossiamo tutto l’abbigliamento portato nello zaino. Formiamo due cordate e saliamo la bellissima cresta di misto fino in vetta. Ridiscesi alla Hugisattel calziamo gli sci e su neve primaverile un po’ dura scendiamo su splendidi pendii fino alla Fisteraarhorn Hutten e poi trasferimento fino all’ affollata Konkordiahutten (66 CHF), stanchi ma felici.

III° giorno(27/05/12): Giornata di trasferimento. Percorriamo il lungo ghiacciaio Grosser Aletschfirn (7,4 Km) fino al colle del Rifugio Hollandiahutte (3164 m) e poi una super discesa su neve primaverile sul ghiacciaio di Langgletscher sci ai piedi fino a quota 1850 m a 10 minuti dal paese Fafleralp (1787 m) dove prendiamo una navetta che ci porta a Blatten (attenzione costo 8 CHF ma non accettano euro). Da Blatten con il postale alla prima stazione dove prendiamo un treno che ci porta al parcheggio di Brig.

Tre giornate intense passate in splendida compagnia di Ettore, Luciano, Luigi e la fortissima Margherita. Una sola nota malinconica pensando all’amico Carlo che mi stimolava sempre ad organizzare una vacanza in Oberland ma che purtroppo non abbiamo fatto in tempo a fare insieme.
Allego 10 foto ed il tracciato GPS.

Link copiato