Fauniera o dei Morti (Colle) da Pradleves

Fauniera o dei Morti (Colle) da Pradleves
La gita
axlsandro
4 15/08/2019

Affrontare questa salita il giorno di ferragosto potrebbe sembrare una pessima idea e in effetti abbiamo evitato il traffico intenso solo all’andata con una partenza mattiniera da Busca, salendo tutto sommato bene fino in cima , poi dopo aver pranzato al rifugio Fauniera, attraversare San Magno sembrava più una partita a bowling ,con le persone a passeggio disposte come birilli in file parallele a occupare l’intera sede stradale; poi auto fuoristrada moto è tutto quello che serve per rendere stressante una discesa altrimenti divertente.
Asfalto nella parte tra colle Esischie e Fauniera praticamente inguidabile , discreto fino a Campomolino , bello sotto con lunghi tratti riasfaltati.
Due punti per rifornirsi d’acqua oltre il santuario , quindi sufficiente una sola borraccia.

Da Busca andata e ritorno 96km 2000 tondi di dislivello, con Denise che se la cava bene nonostante il poco allenamento , mi chiedeva questa salita da più di un anno , fatta come ferragosto alternativo viste le nuovamente precarie condizioni del mio ginocchio.
Portiamo comunque a casa una giornata da ricordare.
P.S. Scarsa corrispondenza tra pendenze indicate sui cartelli marroni e quelle effettive , sopratutto nei primi km queste risultano sovrastimate.

Link copiato