Fastdalstindenda Lyngen

Fastdalstindenda Lyngen
La gita
lucabelloni
5 07/04/2013
Accesso stradale
strade innevate
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa
Equipaggiamento
Scialpinistica

Prima vera gita della nostra spedizione norvegese. Partenza alle 9.45 dal parcheggio al termine della strada che porta alla centrale di Rottenvik, abbiamo risalito l’evidente canale che consente di evitare completamente la boschina e che termina sull’ampio pianoro dove sorge il lago, per costeggiare il quale bisogna preventivare circa 30 minuti praticamente pianeggianti. All’inizio del bellissimo pendio terminale abbiamo raggiunto e superato un altro gruppo, e quindi abbiamo tracciato noi fino in cima. La salita non presenta problemi ad eccezione di un traverso verso destra che passa proprio a metà tra 2 gobboni che in caso di molta neve potrebbero non essere così sicuri. La lunga e panoramica dorsale non presenta invece nessuna difficoltà avendo pendenze piuttosto dolci. Arrivati in cima alle 13.15 con un bel sole ma temperatura decisamente rigida e anche un po’ di vento. Panorama grandioso dalla cima, praticamente a 360° su tutta la zona di Lyngen. Discesa iniziata intorno alle 13.45, mentre gli altri gruppi arrivavano in vetta, e quindi con pendii ancora completamente intonsi. Polvere da sogno su tutta la dorsale finale, uno spettacolo!!! Nel tratto più ripido appena sopra il lago bisogna fare un po’ di attenzione a non tenersi troppo a sinistra perché ci potrebbero essere degli accumuli, però basta passare più a destra e non ci sono problemi, e la neve è comunque bellissima. Si spinge un po’ sul lungo lago, poi ancora farina e ampi spazi vergini fino all’ingresso del canale, dove causa lo spazio ridotto la neve è un po’ segnata ma ancora ben sciabile fino all’auto.
Gita spettacolare, forse la più bella che abbiamo fatto in questi 9 giorni in Norvegia…5 stelle sono anche poche!!!

Link copiato