Falzarego (Torre Piccola di) Mago Sabbiolino

Falzarego (Torre Piccola di) Mago Sabbiolino

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
170
Esposizione
Ovest
Grado massimo
5b
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio
Ristoro da Strobel

Note
Bella via, breve ma di continuità, ideale per salite di mezza giornata con tempo poco stabile.
Soste fisse con 1 spit
Avvicinamento
Dal parcheggio incamminarsi su evidente sentiero in direzione della torre; incrociato il sentiero che dal Passo Falzarego porta al rifugio Dibona, continuare a salire per traccia evidente tra mughi per proseguire poi su sentiero ben tracciato, superare due brevi saltini di roccia sino alla base della parete dove in corrispondenza di una scritta sbiadita si trova l'attacco della via.
Descrizione

L1: muro verticale, placca e breve strapiombo V- 4 spit
L2: muretto, breve strapiombo e poi placca IV+ V- IV 3 spit
L3: placca, breve strapiombo poi placca IV+ 2 spit
L4: placca iniziale poi facili roccette IV e III 1 spit

Discesa: con tre doppie lungo la via o il alternativa si seguono dalla vetta evidenti tracce in direzione Est, si scende un breve caminetto (II+) sino a raggiungere su una cengetta un anello di calata. Con una corda doppia (25m) si raggiunge la forcelletta tra le due torri e da qui si discende il canalone Ovest con brevi salti di roccia (passi di III a metà e uno alla fine). Al termine del canalone piegare a sinistra e ricongiungersi con il sentiero di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Prima salita: E. Cipriani e M. Speri 1997
gecko
20/08/2015
6 anni fa
Link copiato