Falchi (Parete dei) Un tenebroso affare

Falchi (Parete dei) Un tenebroso affare
La gita
tristan
1 25/04/2012

Probabilmente il buon Caneparo quando ha aperto questa via era disperatorato perchè non sapeva più dove sfogare la sua voglia di avventura e si è lanciato su sta parete, che sinceramente già vista dal basso lascia perpless e una volta ingaggiatosi non ha voluto desistere ed ha raggiunto la cima facendosi violenza. A ch volesse ripeterla consigliamo un periodo secco e con il sole per evitare che il lichene rovini la progressione su L5 unico bel tiro. Anche L7 non è male, il resto no comment. Per ulteriori info visitare il blog di Adriano Trombetta che nella descrizione è stato fin troppo generoso e sinceramente niente a che vedere con le sue entisiasmanti ed avventurose vie al Castello di noaschetta.

Link copiato