Faggi/Fò (Rocca di) – Andrea e Paolo

Faggi/Fò (Rocca di) – Andrea e Paolo
La gita
vicente
5 24/08/2013

Salita fatta integralmente in scarponi. Fatta così a mio parere la via regala grandi soddisfazioni senza correre rischi (spittatura plaisir) e abitua alla confidenza a un certo tipo di gradi in scarponi, essendo sempre sostenuta (sotto il IV+ si scende abbastanza raramente; quattro tiri con il V). In scarpette è chiaro che la si fa “di corsa”..

Abbiamo faticato non poco sul primo tiro di V. Superare quel passaggino è faticoso per le braccia (per i piedi c’è molto poco). Così, messo un friend 00 “psicologico” in una piccola fessura sopra il secondo spit, l’ho superato “alla garibaldina” dopo vari tentativi (anche del socio) andati a vuoto.

Poi, via via che si sale, mi sono sciolto e ho superato i successivi passaggi di V con sempre maggior scioltezza. Chiaramente a fine via la stanchezza era palpabile, perché siamo andati praticamente al nostro limite. Senza la spittatura plaisir non ce lo saremmo potuti (ancora) permettere..

Bella mattinata con Matteo B. del CAI Ligure, in grande crescita.

Link copiato