Due Dita (Punta) Torre Sud

Due Dita (Punta) Torre Sud
La gita
andreino
5 30/05/2015

Una salita magnifica, in ambiente spettacolare e solitario.
Difficile chiedere una scalata più completa: sentiero, tratto innevato, couloir in neve con picca e ramponi, scalata su roccia all’avventura, senza relazioni e seguendo l’intuito lungo una parete che quando ci si trova in mezzo diventa enorme.
La logica e l’intuito mi hanno portato a seguire abbastanza la via originale, direi, avendo trovato alcuni chiodi di progressione ed un paio di soste.
Il couloir è ormai al limite estremo, le condizioni della neve non sono più buone.
La roccia invece non è così male: sarà che sono un local, ma a me la roccia del Monviso piace, l’importante è imparare a leggerla per non avere brutte sorprese…
Siamo saliti in conserva protetta, ma consiglio di fare i tiri assicurati, nella parte centrale, dove la torre è completamente verticale, i passaggi molto belli e divertenti, discrete le possibilità di proteggersi.
Incontrato difficoltà fino al 5a.
Ci ha accompagnati un vento piuttosto gelido, totalmente assente sul lato italiano del canale.
ATTENZIONE: occhio alla discesa, descritta su Gulliver nell’itinerario in traversata da Punta Gastaldi al Passo Due Dita: non è corretta l’indicazione di avere una sola corda da 50 m!
La terza calata (da noi fatta con due mezze da 60 m) ci ha depositati 3 o 4 metri al di sopra di un saltino di roccia e neve (adesso, tra poco sparirà), da cui occorre percorrere una ventina di metri per trovare la sosta successiva di calata, l’ultima.
Quei 20 m sono percorribili a piedi, ma prima con solo 25 m si arriva nel mezzo di un canalone con placche e molto detrito, decisamente non bello da scendere a piedi…

Note sulle condizioni dell’avvicinamento: strada aperta fino al Pian del Re, poi zero neve fino al Lago Chiaretto.
Una giornata eccezionale per scalare una punta che avevo adocchiato da tempo, dove non va mai nessuno, secondo me a torto.
Un alpinismo di ricerca, l’essenza del mio divertimento.

Foto e report:
dani-climb2.blogspot.com/2015/05/punta-due-dita-m-3147-torre-sud.html

Con Simone, in grande forma, a parte qualche schiaffo di vento gelido…

Link copiato