Duas Vuccas (Grotta) da Siniscola

Duas Vuccas (Grotta) da Siniscola

Dettagli
Dislivello (m)
230
Quota partenza (m)
470
Quota vetta/quota (m)
700
Esposizione
Est
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal centro abitato di Siniscola (NU) prendere la SP3 in direzione della frazione Sant'Anna di Lodè (NU) fino a raggiungere il punto di partenza dell'itinerario (vedi traccia GPX in allegato). Qui posteggiare l'automobile e prosegiure a piedi sul sentiero con andamento medio SSE per una distanza di circa 3750 m. Tempo stimato di percorrenza: 2h 30’.
Note
La grotta, lunga circa 30 metri, presenta due ingressi orientati Nord-Sud. All’interno sono visibili i segni di strutture murarie e numerosi frammenti ceramici. Il deposito archeologico mostra una assidua frequentazione a partire dal BM*.

fonte: "Modelli insediativi dell'Età del Bronzo nel territorio di Siniscola (NU)" di "Marco Mulargia” (2013).

*Bronzo Medio (1700-1400 AC)
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Nella sommità della falesia che sovrasta la grotta si trova l'imponente "Nuraghe de Ischiriddè" (o "Nuraghe de Sas Piperas") che domina gran parte del territorio di Siniscola.
A valle della grotta (100 m circa in linea d'aria, direzione ESE) è possibile visitare "Sa Untana de Ischiriddè", una sorgente naturale in cui si trova acqua di pregevole livello.
Link copiato