Doubia (Monte) da Chialamberto per Urtire’, Colle Crosiasse, Colle d’Attia

Doubia (Monte) da Chialamberto per Urtire’, Colle Crosiasse, Colle d’Attia
La gita
marcoclimb
4 06/08/2015

Non avendo ancora nelle gambe i 1700 mt. di dislivello sono arrivato solo fino alle Col D’Attia. utilizzo questa gita più che altro per aggiornare eventuali intenzionati sulle condizioni dei sentieri. dall’Inverso fino ad Urtirè il sentiero è perfettamente segnato,molto bello e sempre nel bosco,ottimo quindi anche per giornate afose come oggi. da qui si deve seguire la strada fino alla cuccetta (ottima fontana proprio sulla strada). da qui fino a Cosiasse sentiero ben tracciato,anche se da Chialamberto quest’anno non sono saliti con le bestie al pascolo,la traccia è più che buona. il colle è un posto magnifico,bellissima la conca dell’alpe peccio sul versante Brachiello. dal colle si va a destra fino all’alpe crosiasse. Da qui la traccia è poco evidente ed i vecchi segni sbiaditi. io ho subito seguito una traccia a mezza costa che finisce però al rio,probabilmente utilizzata dalle mucche per abbeverarsi. in realtà vi sono tracce di passaggio bestiame un pò dappertutto,in qualche modo al colle si arriva. al rientro,parecchie tracce possono confondere,ma bene o male ho seguito quella giusta che porta esattamente all’alpe crosiasse. ho fatto un bell’ometto non lontato dall’ultima delle baite dell’alpeggio affinchè non si possa sbagliare,salendo,come ho fatto io.
attualmente c’è una numerosa mandria arrivata dalla val d’Ala,che gravita attorno all’alpe posta sopra il colle di crosiasse,sui pratoni che fanno da spartiacque con la val grande e muoiono contro il doubia,oggi annegato nelle nuvole.

emozionante giro nei luoghi dell’adolescenza. sui sentieri percorsi durante i periodi di vacanza che passavo dai nonni chialambertesi! molto bello vedere il recupero dei sentieri,anni fa andati in oblio. bellissima la borgata urtirè. ricordo poche baite diroccate e la chiesetta abbandonata. ora è tutto rigenerato,e fervono i preparativi per la festa del 18. Certo ,tutto immagino si debba al fatto che qui arriva la strada….

Link copiato