Dimore degli Dei Cochise

Dimore degli Dei Cochise
La gita
lizzy
4 23/06/2016

Finalmente la prima via della stagione, fatta collegando l’uscita sulla classica Kundalini.

Belli i tre tiri di Cochise, davvero tecnici e di piedi… il chiave è probabilmente su L2 (spostamento a dx a prendere una scaglia verticale con piedi in spalmo) ma L3 è tutta da studiare e complessivamente più impegnativa data la distanza non indifferente tra gli spit… in piena placca (3 protezioni lungo l’intero tiro!).

Abbiamo attaccato alla base della struttura seguendo la fessura iniziale di Kundalini, seguita dall’attraversamento a sx sotto l’ala di Pipistrello. Poi abbiamo raggiunto ls S0 di Cochise tramite una breve fessura verticale. Da qui partono le 3 lunghezze di Cochise.
Al termine della terza lunghezza abbiamo proseguito dritto sino al “bosco del folletti” per poi traversarlo tutto verso dx sino a raggiungere la sosta alla base di L6 di Kundalini (sosta su albero alla base di una facile placca appoggiata che si risale poi verso destra). Abbiamo proseguito logicamente su Kundalini, bello il tiro che scavalca lo spigolo, con passi aerei e mai banali, ma ben protetti dai chiodi.

Discesa comoda attraversando il “bosco incantato” su buona traccia (ometti).

Grazie Galipus per quest infrasettimanale strappata ai temporali, in una giornata di sole cocente (temperatura estrema!!) che ci ha regalato grandi emozioni 🙂
Un saluto speciale a Giudirel, incontrato su Cochise!

Link copiato