Diamante (Punta U) Democratia

Diamante (Punta U) Democratia

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
180
Esposizione
Sud
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Zonza prendere la strada D368 per Porto Vecchio e raggiungere il colle dell’Illarata (Bocca dell’Illarata); da qui si prosegue esattamente per 2 km e si lascia l’auto in uno spiazzo, parete visibile sulla destra.
Si costeggia il bosco sulla sinistra fino a trovare un sentiero segnalato da ometti che sale sulla sinistra della parete.
Poco sotto ad essa il sentiero si dirama; seguire verso destra, portandosi sotto la parete.
Descrizione

L1: 6a Superare un bombamento e run out in placca facile per andare in catena
L2: 6b Placca di aderenza, obbligatoria e difficile per il grado. Chiodatura lunga, e si allunga ancora nella seconda parte del tiro, ma le difficoltà calano
L3: 6a Il tiro più psicologico e pericoloso: passo chiave molto aleatorio in placca di aderenza con spit a 5 m sotto i piedi, meglio non cadere data la cengetta sottostante. Poi più facile fino in catena. Chiodatura assurda, obbligatorio troppo forzato.
Traverso di spostamento a sinistra
L4: 6c Prima parte facile per fessurone svase, poi passo chiave in placca verticale su microcristalli e poi placca più facile. Il tiro chiodato meglio, secondo me sottogradato.
L5: 4c Facile placca di aderenza chiodata molto lunga

DISCESA
In doppia lungo la via

MATERIALE
12 rinvii, 2 corde da 50 m. In posto spit da 8 mm

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Bavedda Jean-Louis Fenouil Jean-Paul Quilici
steo82
02.10.2010
10 anni fa

Condizioni

Link copiato