Croto Rosso

Croto Rosso

Dettagli
Quota partenza (m)
870
Quota arrivo (m)
689
Lunghezza (km)
200
Impegno
III
Verticalità
V3
Acquaticità
A2

Località di partenza Punti d'appoggio
San carlo

Avvicinamento
Si risale la valle Anzasca fino a S. Carlo, svoltare a destra e raggiungere l'abitato di Pianezza.
Si lascia l'auto sul piazzale e si sale il sentiero per la Madonna del Ronco che passa in mezzo alle case.
Superata la cappella prendere il sentiero a sinistra che inizialmente in piano poi in leggera salita arriva ad una baita isolata(30-40 minuti).
Superata la baita 50 m. si scende per un ripido canale molto scivoloso attenzione eventualmente a metà scendere con la corda fino sul greto del torrente(10min).
Note
Torrente carino contraddistinto da l colore rosso ruggine delle sue pareti dovuto alla presenza di minerali ferrosi (miniera di arsenico).
Nei pressi esisteva un'antica miniera d'oro.
Descrizione

Una volta scesi E possibile risalirlo un po’ aggiungendo altre 2 calate.
Da una serie di saltini alcuni non attrezzati segue una breve camminata, poi una serie di 3 cascate da (30,35,20)si arriva ad un ponticello di metallo.
Ci si cala dal ponte e si arriva a altri due risalti finali.
Uscita in riva sinistra su placca da ruscelletto con cavo su pianta si scende appena sopra al tornante sulla strada.
Risalire la strada per il paese 5 minuti al parcheggio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
brunocamol
30.07.2013
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 2733m 4.9Km

Pizzo San Martino

Link copiato