Crocetta Soprana Ferrata di Camoglieres

Crocetta Soprana Ferrata di Camoglieres
La gita
axlsandro
17.03.2019

Ferrata impegnativa, da non sottovalutare dal punto di vista fisico dati i numerosi rovesci che possono metter in difficoltà chi non ha braccia allenate ( una ragazza che ci precedeva ha dovuto fare marcia indietro alla prima balza) .
Il periodo è quello giusto , già adesso a farla in prima mattina c’è di che patire il caldo. Il percorso è in perfette condizioni sembra sia stato inaugurato ieri.

Saliti in due ore dall’attacco.
Note per il percorso di ridiscesa :dalla croce di vetta si scende fino ai cartelli ( bivio vallone droneretto ) e si svolta decisamente a sinistra , noi poi giunti al bivio per crocetta sottana abbiamo risalito il breve pendio che porta a questa cima secondaria, poi seguito il sentiero che scende in cresta fino poi raggiungere sulla destra la chiesetta soprastante la borgata, è un bel percorso che vale la pena e aggiunge poco più di mezz’ora alla gita.
Nota negativa le processionarie che si dilettano nel tenerci compagnia anche sui cavi .
Io e Denise ; un saluto a Ugo impegnato su vie ben più difficili .

Link copiato