Crocetta Soprana Ferrata di Camoglieres

Crocetta Soprana Ferrata di Camoglieres
La gita
simone-p-2
4 29.08.2015

Via ferrata molto bella, perché abbastanza lunga e un po’ più impegnativa rispetto a quella di Entracque o Frassino. Il ponte tibetano è alquanto aereo: il fatto di camminare su fune anziché su gradini rende maggiore la sensazione del vuoto, ma le funi sono abbastanza stabili e se si cammina solo su un lato utilizzando un solo cavo per i piedi e uno solo per le mani, camminando di traverso, si evitano le oscillazioni del ponte e il procedere risulta molto stabile. Al contrario se si mette un piede sul cavo di destra e uno su quello di sinistra, si dondola… Per chi volesse,per riempire la giornata, dato che la ferrata occupa poche ore di percorrenza, ci sarebbe anche una falesia con vie di arrampicata . Merita senz’altro una sosta anche la locanda del Silenzio.

Giornata molto calda. Sarebbe stato meglio una giornata un po’ più fresca: la ferrata è fin troppo esposta al sole
Con Bobo e Pietro

Link copiato