Creusa Occidentale (Monte) da Palanfrè per il Vallone di Costa Lausea

Creusa Occidentale (Monte) da Palanfrè per il Vallone di Costa Lausea

Dettagli
Dislivello (m)
1025
Quota partenza (m)
1379
Quota vetta/quota (m)
2384
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
OS
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
L'itinerario richiede neve sicura e assestata, è soggetto a valanghe dai costoni laterali.
Data l'esposizione è facile trovare neve farinosa. Richiede buona padronanza degli sci.
Descrizione

Da Palanfrè si segue la strada che si inoltra nel bosco di faggi verso il vallone degli Alberg.
Appena usciti dal bosco si incontra una piccola costruzione, si abbandona dunque il sentiero e si scende di circa una cinquantina di metri verso il gias sottostante, quindi si attraversa il torrente e si iniza a risalire l’evidente canale (ben visibile anche da Palanfrè), dapprima molto ripido e con un po’ di boschina, poi, all’altezza di una caverna naturale, il canale si allarga e la salita diventa più agevole.
L’itinerario segue tutto il canalone, fino a passare sotto la punta della Campaula.
Di qui si piega verso destra e si raggiunge l’intaglio tra la il Monte Creusa Occidentale a sinistra, e il Monte Ciotto Mieu (o Mien) a destra. Dal colletto in breve per facile dorsale in cima.
Discesa per l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
mauri67
19/01/2009
12 anni fa
13 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato