Cressa (Punta) da Santa Margherita, anello valloni Giassit e Stouba

Cressa (Punta) da Santa Margherita, anello valloni Giassit e Stouba
La gita
climbandtrek
4 08/12/2013
Accesso stradale
strada pulita
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1400

Saliti dal vallone di Stouba arrivando al termine della poderale appena dopo l’alpe Verney; da qui abbiamo tracciato su neve crostosa a tratti portante i pendii superiori con tratti sostenuti passando prima da una baita isolata e successivamente da Liet inf. e sup. Da qui abbiamo intuito il tracciato superiore della poderale congiungendoci con vecchie tracce provenienti dal vallone di Giassit; arrivati al colle Liet abbiamo percorso la bella cresta sino in vetta tenendoci prevalentemente sul versante Lillianes con presenza di ininfluenti cornici.

Il vento nei giorno scorsi ha lavorato parecchio rendendo la progressione un po’ faticosa nei ripidi pendii con tratti di neve farinosa e sfondosa alternata, come detto, da crosta. Abbiamo scelto questa via per rimanere al di fuori degli altri tracciati più frequentati e percorrere un itinerario solitario che ci ha regalato una bella soddisfazione una volta raggiunto il colle Liet e la Cressa. Le racchette le abbiamo calzate dopo un’ora di poderale causa penuria di neve, ma poi siamo stati ampiamente ripagati! Giornata spaziale con temperature miti per il periodo (+2 alla partenza) e stranamente nessun escursionista in zona, solo tracce molto vecchie di sci e racchette provenienti dal Giassit. Le quattro stelle sono la media tra le cinque da Stouba in poi e le tre per il percorso sulla poderale. Consigliata con le racchette. Allego traccia.
Con l’instancabile moglie Stefania.

Più info e foto su climbandtrek.it

Link copiato