Couart Dessus (Pointe sud de) pendio nord, da Thumel

Couart Dessus (Pointe sud de) pendio nord, da Thumel

Dettagli
Dislivello (m)
1600
Quota partenza (m)
1878
Quota vetta/quota (m)
3469
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
OSA
Difficoltà alpinistica (se pertinente)
PD-
Tipologia
Ghiacciaio

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Benevolo

Avvicinamento
In inverno la strada è chiusa a Rhèmes N.D. (1723 mt).
Note
L'itinerario è in buona parte in comune con quello della più frequentata punta Calabre (ovvero la Pointe de Bazel per i cugini francesi).
Descrizione

Da Thumel 1848 m si prende il sentiero con direzione del rifugio Benevolo.
In base all’innevamento, si può optare di salire in dx o sx orografica.
Dal Rifugio Benevolo (2285 mt) si scende al ponte sulla Dora di Rhemes (2269 mt), lo si supera e qui bisogna scegliere in che modo aggirare il Truc St. Elena : – a dx più ripido ma breve;
– a sx più lungo e dolce.
Si segue il Ghiacciaio di Tsanteleina, sulla sua sponda sx orografica, costeggiando la base della parete E della Granta Parey. Si giunge in vista del colle che separa a sx la P.ta Calabre e a dx la p.ta sud de Couart Dessus.
Dal colle si segue la cresta fino ad arrivare all’imbocco del bel pendio che scende sul ghiacciaio (ATTENZIONE ALLA TERMINALE E AI CREPACCI). Per la punta vera e propria, bisogna continuare sulla cresta che costringe a passare sulle placche rocciose del versante nord, ricoperte facilmente da neve.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
brusa
21/04/2017
4 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1794m 2.1Km

Rhêmes-Notre-Dame – Chaudanne

Stazione Meteo 1690m 4.5Km

Rhêmes-Notre-Dame – Chanavey

Webcam 1795m 4.5Km

Rhemes Notre Dame

Webcam
Panoramica 3438m 5.4Km

Mont Taou Blanc

Panoramica 3387m 7.2Km

Granta Perei (Granta Parey)

Stazione Meteo 2325m 7.3Km

Rhêmes-Saint-Georges – Feleumaz

Panoramica 2621m 7.6Km

Riva (Rifugio Savoia)

Link copiato