Corvi (Rocca dei) Via Ferrata

Corvi (Rocca dei) Via Ferrata
La gita
pertinax
5 25.08.2015

Gran bella ferrata, soprattutto se attaccata dal torrente, dove le rocce sono peraltro piuttosto scivolose. Il tracciato non è mai banale, a tratti molto esposto, su roccia eccellente (e tagliente) che permette anche di non usare i ferri. Un paio di traversi adrenalinici e qualche passaggio abbastanza atletico, uno in particolare lungo il crestino nel tratto di discesa dalla vetta, che richiede attenzione, nervi saldi e… una piccola acrobazia. Il ponte tibetano è aereo, piuttosto stabile, ma per chi è attorno ai due metri di statura un po’ scomodo.
In definitiva, una ferrata appagante, ma che non consiglierei ai neofiti, a chi è scarso di braccia o a chi non ha ancora gran dimestichezza con il vuoto. Per tutti gli altri: divertimento assicurato.
Dalla vetta, vista spettacolare sulla valle.
Monica è andata alla grande. Assieme in cima come nella vita, da oltre vent’anni. Un gran bel modo per celebrare la ricorrenza della nostra prima avventura.

Link copiato