Corsica (Punta) Picco Bastia, Punta Fiume da Castello

Corsica (Punta) Picco Bastia, Punta Fiume da Castello
La gita
carlo71
5 26/08/2021
Accesso stradale
ottimo
Traccia GPX

Ho seguito d’istinto la variante di salita seguendo le tacche gialle che vanno verso le Rocce di Viso in quando vi era una buona traccia. Sino a quota 3100m circa la traccia fa salire bene mentre gli ultimi 200m per il colletto Caprera sono veramente faticosi. Non saprei quale sia il percorso migliore, non sarò certo io a provarli tutti e due ….
Arrivato al colletto Caprera non ho seguito la cresta del Picco Bastia ma mi sono tenuto più basso per poi salire dritto su pietroni arrivando all’ometto, cosa che ho ripetuto scendendo un pochino per poi dirigermi alla Punta Corsica.
Discesa con attenzione verso l’ormai veramente ex ghiacciaio del Quarnero (e io che mi sono messo nello zaino i ramponcini!!), lago bellissimo, salita semplice alla Punta Fiume e poi giù dal canalone che inizialmente non è molto ripido ma lo diventa presto, tanti detriti ma ero solo e non ho messo a rischio nessuno con le pietre che ogni tanto rotolavano giù (anche se non più di tanto).
Splendida vista sulla normale del Viso, visto 4 persone che scendevano e sentito ogni tanto qualche scarica.
Arrivato al bivacco Boarelli ho deciso si spendere le ultime energie per raggiungere la Guglia delle Forciolline e tornare quindi al bivacco Berardo scendendo dal sentiero di salita.
Giornata tersa, ideale per questo giro che risulta molto faticoso, oltre che per il dislivello, per le pietraie che si attraversano, soprattutto in discesa.

Link copiato