Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l’Alpe Berrio

Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l’Alpe Berrio
La gita
elenapollo
03/06/2007

neve dal colletto in su, a tratti, ma insidiosa sul traverso che normalmente ha le catene fisse. ultimo tratto con neve evitabile. i laghi ancora ghiacciati. cielo grigio e nuvoloni bassi per tutta la giornata. per fortuna niente pioggia!
ovviamente umidità folle, soprattutto nel primo tratto nel bosco fino all’alpe Berrio. utili le ghette, soprattutto scendendo, perchè nonostante il brutto tempo, la neve ha mollato e si sprofondava sulle tracce di salita.

avvistati 2 branchi di stambecchi, uno si stava abbeverando all’alpe Berrio, erano 5 bellissimi esemplari adulti. poi poco sopra, sotto il colletto, un branco con una 20 di esemplari attraversavano un nevaio: avevano già anche 5 giovani al seguito! scendendo sempre nella zona, altri 6 esemplari si arrampicavano sulla pietraia a dx del sentiero. viste anche 2 marmotte. bella zona faunistica! il sentiero è abbastanza tenuto bene, tranne in alcuni tratti dove le piogge hanno fatto franare tutto….

Link copiato