Corléans (Crête de) da Crevacol

Corléans (Crête de) da Crevacol
La gita
lucabelloni
4 30/01/2011
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Quota neve m
1400

Seconda gita del we e seconda scelta azzeccata!!! Partiti da Pianezza sotto una nevicata che è continuata fino a Chatillon, nella Valle del Gran San Bernardo il tempo non era male, e quindi anziché il solito Col Serena abbiamo deciso per questa gita, decisamente più impegnativa. Partenza alle 9.40 da Mottes, la salita non presenta nessun problema fino all’imbocco del canale finale, dove bisogna fare un po’ di attenzione sia per la pendenza che per la neve, in alcuni tratti dura. Forse sarebbe meglio mettere i rampant, ma con qualche difficoltà siamo riusciti a salire senza. Arrivati al colle verso le 13, siamo poi saliti a piedi sulla punta a destra (10 minuti), da cui si gode di un bel panorama, purtroppo ieri un po’ limitato dalle nubi.
Discesa iniziata verso le 14, il canale presenta alternanza di crosta portante (poca) e non (parecchia!!!), e quindi risulta poco divertente anche a causa della pendenza. Poi una volta superato il traverso verso destra (scendendo), sugli ampi pendii prima di entrare nel bosco si trovano ancora molti tratti di ottima farina…Bisogna comunque scendere con calma perché basta che cambi di poco l’esposizione e la crosta è in agguato!!! Questo tratto è in ogni caso splendido e molto divertente!!! Poi, anziché riportarci verso la traccia che scende da Col Serena, ci siamo tenuti a destra entrando nel bosco, molto ripido ma con neve morbida e sciabilissima (occhio solo ai tanti buchi!!!) e siamo così finiti al ponte a pochi minuti dal parcheggio.
Gita veramente bella e tecnicamente piuttosto impegnativa, in un ambiente veramente grandioso, specie la parte alta. Giornata non bellissima ma comunque accettabile…per tutto il giorno c’è stata un’alternanza di schiarite e annuvolamenti, ma la visibilità è sempre stata buona. La discesa presenta pendenze costanti e sempre molto sostenute; gita da evitare accuratamente dopo grosse nevicate!!!

Link copiato