Content (Bric) Canale SE

Content (Bric) Canale SE
La gita
enzo51
3 26/02/2017

Impensabili e ottime le condizioni come ha fatto notare il socio..appunto, nonostante il gran caldo, che lasciava presagire a tutto tranne che a una gita in completo relax, che tale invece e’ stata, per la facilita’ e la semplicita’ col quale abbiamo risalito il breve canale, solo qualche attenzione in piu’ da prestare in cresta per l’ancora consistente innevamento e la forte esposizione al nostro passaggio. Meno prudente la scelta di voler scendere ad anello sul versante opposto, dove il socio parla di paretina che tanto paretina proprio non era (spero non me ne voglia). Terreno ideale per sci ripido. Questo a differenza del canale salito al caldo senza minimamente penare, ci ha riservato la sorpresa di trovarci cio’ malgrado a dover scendere un erto enorme lastrone per nostra fortuna ormai ben consolidato, che ci ha costretti ad un certo punto come evidenziato dal socio, a dismettere ben presto di scenderlo in sci, preferendole in questi casi, il mezzo piu’ sicuro (i ramponi sono sufficienti) per raggiungere la piana da circa meta’ parete in poi. Tutta una crostaccia infame il rientro cosi’ dal Vallone di Enchiausa. Piu’ divertente e di rapida soluzione il tratto da Viviere (a pancia ormai piena) fin giu’ a Chialvetta.

Con l’imperturbabile Marco.

Link copiato