Collerin, Arnas (Colli) da Balme, giro dell’Uja di Bessanese

Collerin, Arnas (Colli) da Balme, giro dell’Uja di Bessanese
La gita
fede75
3 29/05/2021
Accesso stradale
Ottimo fin Pian della Mussa
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Bagnata
Quota neve m
2400
Equipaggiamento
Scialpinistica

Dopo Portage iniziale di 50 minuti, mettiamo gli sci a circa 2400 di quota su neve non ri gelata che migliora man mano che si sale. Arrivati al colle Collerin togliamo le pelli ma rinunciamo per visibilità scarsissima a scendere sul versante francese e al giro. Riscendiamo sul canalotto e risaliamo dalla normale al Collerin. Il tempo migliora nettamente e anche la visibilità così decidiamo dalla punta di scendere direttamente lato Francia ( su firn da urlo) e riprendere il progetto iniziale. A circa 2400 abbiamo tolto gli sci e fatto portage di un ora recuperando l’ottimo sentiero a mezzacosta che passa più alto del rifugio Averole e intercettiamo il vallone che porta al colle d’Arnas su neve ormai polenta. Stessa neve pesante e collosa la troviamo a scendere sul versante Italiano. Raggiunto il Gastaldi scendiamo per il vallone d’Arnas ma abbiamo ravanato parecchio per neve pesante e fondo svalangato e con pietre nascoste(meglio scendere dalla normale del Gastaldi). Totali 2820 m d+ perché abbiamo salito il Collerin. Facendo il giro come relazionato il d+ non supera i 2400, i 2850 sono secondo noi errati.

Con gli instancabili Silvio e Fabrizio.
Un Ringraziamento particolare a Silvio che dalla punta del Collerin raggiunta per consolarci del mancato tour, visto il meteo migliorato, ha fiutato la possibilità di poter scendere diretti e riaprire i Giochi!…. Che Firn!

Link copiato