Colbricon (Piccolo) da strada Passo Rolle

Colbricon (Piccolo) da strada Passo Rolle
La gita
lucabelloni
3 26/01/2014
Accesso stradale
strade pulite
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo portante
Quota neve m
1400
Equipaggiamento
Scialpinistica

Gita breve e vicina a Predazzo dove pernottavamo, scelta per consentirci di assistere al passaggio della Marcialonga che ci passava praticamente sotto casa. Partenza quindi molto tarda alle 11.30 dal tornante della strada per il Passo Rolle, affollatissimo di auto. Salita tracciatissima e senza problemi, anche se il primo tratto di stradina nel bosco è piuttosto lungo e il pendio ripido sopra la malga Colbricon è molto tracciato e quindi anche la salita risulta un po’ scomoda. Per il resto nulla da segnalare, si arriva comodamente con gli sci in cima.
Discesa iniziata alle 14.30, molto bello perché nel frattempo il vento si era calmato e a quell’ora avevamo tutta la montagna per noi. Nella parte alta neve molto ventata e quasi tutto tracciato, anche se scendendo tutto a destra siamo ancora riusciti a trovare dei fazzoletti di farina quasi vergine. All’inizio del bosco ci siamo invece spostati tutto a sinistra, anche qui poche tracce e neve farinosa; abbiamo ravanato un po’ per rientrare verso la malga e non ci siamo fidati a seguire delle tracce che scendevano in un pendio molto invitante per paura di spostarci troppo a sinistra…col senno di poi sarebbe stata l’idea vincente perché avremmo tagliato almeno metà stradina facendo ancora qualche centinaio di metri di dislivello su neve bella poco tracciata!!! Una volta tornati alla malga discesa velocissima lungo la stradina che a tratti sembra un toboga…meglio non uscire perchè la neve è poca e brutta.
Bella gita, con discesa superiore alle aspettative almeno nella parte alta…ambiente molto suggestivo con i pini carichi di neve e panorama notevole dalla cima. Meteo buono, vento fortissimo al mattino, che poi si è quasi calmato quando noi siamo arrivati in vetta…

Link copiato