Cofano (Monte) da Custonaci

Cofano (Monte) da Custonaci

Dettagli
Dislivello (m)
400
Quota partenza (m)
260
Quota vetta/quota (m)
659
Esposizione
Sud
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La difficoltà dell'escursione è classificabile come E su quasi tutto il percorso , tranne su un piccolo tratto (circa 50 metri) classificabile come EE dove a causa del passaggio su alcune roccette e delle placche viene richiesta una maggiore attenzione.
Se l'escursione avviene in piena estate si consiglia, vivamente, di evitare le ore piu' calde .
Avvicinamento
Arrivare in prossimità del "vecchio baglio Cofano" (coordinate 38°06'04.3"N 12°40'40.7"E) e parcheggiare sulla strada facendo attenzione, nei giorni feriali, a non ostacolare le manovre dei camion che accedono alla cava di marmo.
Descrizione

Dopo aver fatto due chiacchiere con il custode della riserva, sempre molto disponibile, imboccare il sentiero che sale verso la parete di roccia in direzione ovest.
Seguire il sentiero fino a raggiungere delle roccette/placche.
Salire per circa 60m su queste rocce seguendo i bollini rossi (unico tratto EE).
Nell’ultima parte di questo tratto è presente una scaletta, ancorata ad un chiodo di roccia (old style), che immette sull’ultimo tratto che porta in vetta.
Consiglio di individuare un paio di punti di riferimento che in discesa permettano di individuare velocemente l’accesso alla scaletta (poco visibile dall’alto)
Da qui si arriva in vetta lungo un sentiero, su larga cresta, segnato da diversi ometti.

Dalla vetta si gode di una bellissima vista su tutta la riserva. Ad ovest si vedono monte Erice e le isole Egadi

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
peppepampalone
22/12/2017
3 anni fa
Link copiato