Clari (Rocca) Via Ferrata Mario Perona – Aldo Saglia

Clari (Rocca) Via Ferrata Mario Perona – Aldo Saglia
La gita
urg82
12/06/2009

Bella ferrata! Probabilmente la più bella della Val di Susa!
Molto interessante la prima parte sui pilastrini!
Confermo che l’ultimo tratto non è troppo adatto a chi soffre il vuoto 😉
Devo dire molto carina anche la parte intermedia attrezzata solo con il cavo….fosse per me di ferro se ne poteva ancora risparmiare un po’ qua e là ma già così la ferrata risulta “arrampicabile” almeno per il 60% del percorso attrezzato, cosa che, per le abitudini che ci sono dalle nostre parti, è già da considerare un buon risultato!

Per il rientro non ci sono problemi anche se si lascia l’auto nel parcheggio basso (quello del tornante della statale)…in discesa basta raggiungere claviere, scendere lungo la statale per pochi metri fino al gabbiotto del ponte tibetano e di li si segue il sentiero che, passando in prossimità di una chiesetta/cappella conduce all’attacco del suddetto ponte…arrivati alla casotta del ponte si prosrgue in discesa sul sentiero fino ad arrivare all’altezza del torrente…attraversare il ponticello e dopo pochi metri si è di nuovo all’attacco della ferrata.

Se si ha voglia è possibile concatenare la ferrata di rocca clarì con il ponte tibetano che percorre la gola e la relativa ferrata che porta ai bunker…rientro al solito gabbiotto dopo aver attraversato la gola con un altro ponte tibetano o eventualmente tramite teleferica (che però al momento non ho visto attrezzata).

Link copiato