Claire (Col) Glacier d’Armande

Claire (Col) Glacier d’Armande
La gita
bumbumbormida
4 25/04/2009

Itinerario davvero in ambiente severo e bellissimo, “ski de haute montagne”, tra ghiacciai e imponenti pareti orlate di palazzoni di ghiaccio pensili. Saliti come consigliato dal ghiacciaio del Lautaret, poi canalino e ripidi pendii (alcuni catini con accumuli e traccia da studiare) per raggiungere la sella superiore in farina compressa, poi doppia di 15m, superamento della terminale, non banale (chiusa ma un pò vuota sotto), e pendione finale in farina compressa perfetta. Forte vento al colle che aveva fatto sparire le tracce della settimana, tutto liscio, in farina pressata morbida dove lo sci mordeva per 5cm, una volta disgenati (in effetti è bello dritto) si vorrebbe fosse più lungo. Poco prima che saltassimo la terminale e ci avviassimo tra i seracchi del glacier d’Armande, uno di questi (dall'”occhio” della parte dx) ha fresato il terzo basso del ghiacciaio prima del passagio d’uscita (veti cerchio rosso in foto), ricordandoci che l’ambiente fa sul serio. Optato per risalita della doppia (quindi consigliato lasciarla montata, al limite si recupera facilmente) e discesa per il sostenuto ed esposto ma meno spettacolare glacier du Lautaret, poi sotto firn da curvoni fino alla Romanche. Tempo bello con qualche velo, gita seria in super ambiente Ecrin, gran compagnia, con Laurent “dagli Aravis con furore” e il Cobra (ottimo coautista delle ore più proibitive).

Link copiato