Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto

Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto
La gita
fervado
4 07/10/2012

Dato il tempo incerto,abbiamo scelto questa gita che ben conosciamo,percorribile anche in caso di nebbia senza troppi problemi.All’andata abbiamo seguito la strada che sale all’alpe Freste,prendendo qualche scorciatoia,al ritorno abbiamo fatto il sentiero che scende a Niquidetto,leggermente più breve.Gita azzeccata perchè dopo una partenza con un pò di nebbia,a circa metà percorso si apriva e almeno nella nostra zona il cielo era sereno con buona visibilità delle cime circostanti.Oggi in punta solo noi tre (Fervado-Gianfranco-Giovanni)più una signora con un cane che ha fatto il percorso con noi e che ringrazio per la foto che ci ha scattato in vetta.Dopo esserci fermati un’ora e mezza in punta,percorriamo la cresta verso la punta della Croce che in breve raggiungiamo.In salita,occhio di falco Giovanni ha avvistato una piccola vipera sul sentiero da noi percorso solo un attimo prima e che noi non abbiamo visto.Il Civrari è sempre una bella gita,i sentieri sono in ordine,cominciano a vedersi i primi colori,gita consigliata.Buone gite a tutti.

Link copiato