Citrin (Col) da Vetan, giro del Mont Fallére

Citrin (Col) da Vetan, giro del Mont Fallére
La gita
fatboy
4 21/09/2013
Equipaggiamento
Front-suspended

Bel giro, lungo e panoramico, che si presta a numerose varianti. Partenza da Etroubles, seguendo la strada poderale, fino a incrociare la vecchia strada militare, che in discesa porta alla strada proveniente da Buthier. Qui su sterrato si sale a Chaligne. Si pedala fino poco oltre la tza, poi ultimo tratto a spinta per col di Metz. Discesa su sentiero 8F, poi per alpe Nouva, lac Fallère si arriva al rifugio Fallère. Questo tratto presenta saliscendi, un po’ in sella, un po’ a spinta. Il rifugio è consigliabile. Discesa su sterrato fino a prendere a sin sentiero 13 in discesa e deviazione a dx in piano nei pressi dell’alpe Thoules, poi per alpe Chatalanez, fino al sentiero 17A, su e giù su 17, fino al lago di Joux. Si prosegue nel vallone di Vertosan, fino quasi al termine dello sterrato e si imbocca sulla dx il sentiero 10, spingendo fino al col Citrin. Si scende, prima su sentiero in mezzo ai pascoli, poi nel bosco, più tecnico (OC per me). Al termine del sentiero poderale a dx, che passando per Cerisey, foyer di Flassin e sterrato (percorso vita)riporta a Etroubles.

La segnaletica TMF si riferisce al tour escursionistico, non sempre è l’opzione migliore per la mtb. Il giro merita. Se fatto in 2 giorni è consigliabile approfittarne per fare alcune puntatine sulle cime dei dintorni, Chaligne, Fallère, Oilletta, Flassin. Con Wilson che aveva fretta e mi ha costretto a pedalare per quasi 8 ore. Io ho contato 56 km e circa 2300 m di dislivello.

Link copiato