Ciaslaras (Monte) e Tête du Vallonet da Chiappera, anello

Ciaslaras (Monte) e Tête du Vallonet da Chiappera, anello
La gita
marmottone
5 16/05/2010
Accesso stradale
Si arriva alle grange a quota 1900
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2000

Partenza sci in spalla verso il vallone del Maurin per 15-20 minuti. Poi lunga risalita, disturbata da un fastidioso e freddo vento da nord, nel placido vallone fino al colle del Maurin. Seguita poi la cresta fino alla Tète du Vallonet sotto l’imponente vista del gruppo dello Chamvbeyron. Scesi senza togliere le pelli al Col du Marinet, abbiamo proseguito fino al canale Nord del Ciaslaras, risalendolo sci ai piedi fino al Colle del Ciaslaras. Abbiamo poi raggiunto la vetta a piedi. Ambiente spettacolare. Bellissima la discesa nel Vallone dell’Infernetto su ottima neve primaverile, praticamente fino alla macchina.
Innevamento molto abbondante sul versante Nord del Ciaslaras; ottima neve primaverile nel vallone dell’Infernetto, sempre più morbida con il diminuira della quota (malgrado avere intrapreso la discesa a mezzogiorno).

Bella giornata, soprattutto quando il vento ci ha lasciato godere dei tepori primaverili. In 16 siamo partiti e arrivati in vetta: complimenti a tutti, anche a chi voleva tornare indietro e ha tenuto duro.

Link copiato