Ciaslaras (Monte) e Tête du Vallonet da Chiappera, anello

Ciaslaras (Monte) e Tête du Vallonet da Chiappera, anello
La gita
mella
4 25/04/2009
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti

Partiti da Chiappera, con tanta speranza e quasi un mese di astinenza causa mal tempo, abbiamo bucato le nuvole poco prima di entrare nel vallone del Maurin. Battuto traccia in un susseguirsi di dossi ed avvallamenti fino a giungere alla base del Ciaslaras. Abbiamo risalito il canale nord in 30/40 cm di neve fresca: la temperatura bassa e la neve non toccata dal vento ci han dato fiducia sulla sicurezza del pendio. Discesa da sballo a sud su 10/20cm di fresca. Poi, quota lago Infernetto, ci siamo persi nella nebbia per poi ribucare lo strato nuvoloso 200 metri più in basso da dove è ripreso il divertimento ancora su bella farina più pesante ma scorrevole, grazie alla coltre nuvolosa che l’ha preservata dall’azione del sole… insomma: c’è andata troppo di culo, ci aspettavamo tutt’altre condizioni!

Link copiato