Vallone di Sant’Anna di Vinadio – Ciaperet (Cascata del)

Vallone di Sant’Anna di Vinadio – Ciaperet (Cascata del)
La gita
chef-71
4 22/01/2023
Condizioni ghiaccio
Sufficiente
Tipo ghiaccio
Morbido

Ci sono cascate che sogni da una vita. Aspetti il momento giusto, presupponi le giuste condizioni, il meteo favorevole e finalmente… Poi però il tempo scorre, l’età avanza, l’allenamento è solo un ricordo e così quando parti la gita si trasforma in un’avventura. Non me ne voglia il socio ma a mio avviso la cascata è bellissima, particolare nella conformazione attuale, effimera nelle prime lunghezze, lunga e non banale. Il ghiaccio è sufficiente e morbido. La chiodatura in alcuni punti è da ricercare. Le soste sono troppo vetuste, portare chiodi da pietra. Gli ultimi 2 tiri sono ben formati. Noi abbiamo optato per l’uscita di DX ( 15 m a 90°) sosta su pinetto. Per l’avvicinamento su strada calcolare 1 h e 30 con poca neve. La discesa nel canale pietroso è eterna (1 h)
Con Claudio e la sua pazienza

Link copiato