Ciantiplagna (Cima) da Pian dell’Alpe, per il Vallone della Vecchia

Ciantiplagna (Cima) da Pian dell’Alpe, per il Vallone della Vecchia
La gita
giulianophoto
3 16/03/2012
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1600

Gita di Backcountry con racchette da neve e Snowboard.

Decisamente meglio del previsto: l’ottimo rigelo notturno ha permesso di salire con le ciaspole in modo agevole sopratutto nel primo tratto boscoso anche se occasionalmente sfondava.
Nella parte media crosta portante con tratti di farina pressata da altre tracce, buona progressione su costone anche se il caldo assurdo lo sta pelando.
Spendida visibilità dalla Cima con inversione termica nelle valli, zero termico intorno ai 2800m nelle ore centrali, venti deboli da ovest con rinforzi sulle creste.
Grazie all’ottimo assestamento nevoso è stato possibile scegliere un percorso diverso dal classico prediligendo il pendio con esposizione perfettamente settentrionale, di conseguenza è stato possibile trovare farina favolosa senza tracce e marcando con lo snwoboard ampie linee veloci su pendenze medio/ripide, vi lascio immaginare, stratosferico!!
Anche il bosco alto, incredibilmente dopo la caldazza di sti giorni era ancora possibile trovare neve asciutta!!
Ultima parte della discesa ormai alla frutta con neve primaverile e sempre più scarsa, ancora possibile però arrivare all’auto tavola ai piedi.

Gita in solitaria. Sulla cima ho incontrato una coppia di skialp molto simapatici con cui ho condiso parte della discesa.
Incredibile progressione al mattino di uno trio di skialp di cui uno di 75 anni!! arrivati in cima in un tempo notevole.

Purtroppo non riesco a modificare il percorso della gita, ho fatto il percorso classico in salita, dal pian del Frais, se c’è un moderatore prego di spostarla

Link copiato