Cialma (la) o Punta Cia da Carello

Cialma (la) o Punta Cia da Carello
La gita
pulici
5 14/02/2009
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1000

Neve delle più diverse tipologie (crostosa, portante, non portante, farinosa, ghiacciata). Ho ritenuto più interessante seguire fedelmente la cresta NE a picco sulla valle di Locana, allungando un pò il percorso classico (un pò noioso) in pratica: al primo tornante verso sx della strada degli skilift abbandonarla proseguendo con diagonale lievemente ascendente, poi dopo un traverso su pendio più ripido risalire a sx una bel canale poco inclinato, abbandonandolo a circa 1/3 del suo sviluppo per prendere un lunghissimo taglio verso dx fino a raggiungere la predetta cresta, da seguire fedelmente fino in vetta (grandi cornici e vertiginosi canalini, con eccellente e costante vista su Gran Paradiso, Gran S. Pietro, ecc…).

La cima sembra la sorella maggiore della Sourela… Giornata fredda (-4° all’auto al ritorno alle 16,00) e impossibile resistere in cima per più di un quarto d’ora, dato anche il venticello gelido. Il vantaggio di una partenza tarda è consistito nella solitudine sulla cima, frequentatissima, lo svantaggio che era già trasformata in orinatoio pubblico. Panorama notevole

Link copiato