Charvatton (Monte) – Tommy

Charvatton (Monte) – Tommy
La gita
p-mirco
4 04.07.2020
Accesso stradale
Al momento , il sentiero è quasi in abbandono, con molti alberi secchi abbattuti.

Oggi siamo partiti per fare ” quarantanni di emozioni, ma al terzo tiro abbiamo deciso di proseguire su questa, le condizioni , ci costringevano a ” nuotare ” tra uno spit e l’ altro. Anche questa sino al sesto tiro era un ruscello che scorreva, ma la chiodatura ravvicinata sul difficile, aiuta, per il resto, E’ già stato scritto tutto, aggiungo che oggi abbiamo notato che stanno richiodando con materiale inox, da 10 mm, le prime tre lunghezze sono finite, per il resto, gli spit sono ancora da 8 mm, ma in ordine, qualche piastrina manca, ma noi abbiamo usato dei nut, facendo un cappietto e posizionandolo sula barretta filettata, okkio alle doppie, una catena è fuori via, nella parte alta, faccia a monte si trova a sinistra trenta metri sotto gli alberrelli di fine placca di L 7

Abbiamo dovuto crederci , scalando sei lunghezze completamente fradicie, poi il resto godibile, con un gran grip, la via è molto facile, però sui tratti di terzo e quarto grado, gli spit possono raggiungere dai sei, ai dieci metri di distanza, col bagnato alcuni friends dallo 0.3 al 0.75 bd possono evitare spaventi. Per me prima volta, con Pietro.

Link copiato