Champdepraz – Castello Incantato (Cascata)

Champdepraz – Castello Incantato (Cascata)
La gita
rosannadidi
4 06/02/2008
Accesso stradale
un po di ghiaccio sui tornanti al mattino
Condizioni ghiaccio
variabili a seconda delle vie di salita
Tipo ghiaccio
da plastico a spccoso

salita “a naso” tra le innumerevoli possibilita’, alternando percorsi piu’ facili (quando mi toccava da 1) a piu’ rognosi (quando avevo la cordadavanti al naso.

nella maggior parte del percorso il ghiaccio tendeva a spaccare, ed era un po’ pieno d’aria, tanto da far dubitare un po’ della tenuta dei chiodi; nelle candele di sx dell’ultimo risalto invece sembrava piu’ plastico (notizia di seconda mano, fornita da un simpatico icer di cuneo che le aveva appena fatte!)

posto fantastico, adatto a tutti, senza pericoli oggettivi di rilievo, ottimo anche per fare mini-monotiri sui primi due risalti, e quindi per i corsi, mentre per chi e’ piu’ scafato ci si puo’ sbizzarrire…
la prossima volta ci toccano i pilastroni di sx
usciti alle 14.30, mezz’ora di abbronzatura sul prato di volla, giornata spettacolare lontana dal lavoro
grazie per aver insistito, geppy!

Link copiato