Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE

Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE
La gita
panerochecco
5 22/09/2013
Equipaggiamento
Full-suspended

Partiti lasciando la macchina a Fenils, dopo il primo tratto nel bosco ben pedalabile abbiamo trovato il tratto intermedio con fondo abbastanza faticoso ed abbiamo spinto la bici per un bel pò. Al colle il fondo migliora nettamente e diventa ben pedalabile ma con pendenze sostenute, quindi un pò sui pedali e un pò a spinta abbiamo guadagnato la cima.
Cmq alla fine se come noi non siete allenatissimi la bici si spinge per un’ora e mezza scarsa, mentre in discesa x chi non ha cuore si scende per 5 o 6 metri.

La discesa è FAVOLOSA! In salita il fondo fa presagire una discesa non troppo godereccia, ma non è così! siamo arrivati a Fenils in un’ora (contando le pause)! Specie la prima parte è davvero strepitosa!!!! CONSIGLIATISSIMA!!!
Non fatevi intimorire dalle relazioni che segnalano fondo pessimo, dal dislivello o dal grado (secondo me esagerato) OC. Ci sono salite e discese ben più faticose e tecniche.
Un grazie a Mauri che oggi mi ha accompagnato su quella che forse è una delle più alte cime ciclabili d’Europa.
Il paesaggio sugli Ecrins è incredibile, sembra di toccarli con mano, in più la quota e la meastosità delle fortificazioni rendono questa meta un obbligo a tutti gli appassionati di MTB (stranamente oggi ne ho visti solo altri 3).

Link copiato