Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE

Chaberton (Monte) da Fenils, giro per Claviere ITINERARIO NON PERCORRIBILE
La gita
andrea81
5 13/08/2011
Equipaggiamento
Front-suspended

E anche per quest’anno ho dato con lo Chaberton.
Condizioni strada:
tratto da Fenils a Pra Claud duro, con un po’ di ghiaia fastidiosa. Dalla sbarra il fondo migliora, nel bosco alcuni tornanti hanno pendenze notevoli. Dal traverso dove frana solitamente al bivio per l’osservatorio fondo ottimo e pendenze regolari mai eccessive. Da qui alla Rocca Tagliata il fondo è molto migliorato, si è formato una specie di single track anche se a tratti le pendenze sono notevoli e conviene scendere qualche volta. Dalla rocca Tagliata al Pian dei Morti a spinta, poi si rimonta in sella anche se per poco. Peccato perchè i tornanti della strada sotto il colle sarebbero puliti dai sassi (anche qui migliora di anno in anno) ma le pendenze sono oltre l’umana concezione. Si rimonta in sella poco sotto il colle dello Chaberton, da cui se si hanno le gambe si può pedalare praticamente fino in cima (percorso pulito e super liscio!!) però le pendenze sono sempre dal 15% in su. Discesa invece favolosa e scorrevole.

Oggi tanta gente ma sopratutto molto biker (almeno 20), molto soddisfatto della mia salita, anche se prendere il ritmo a freddo è sempre dura sulle rampe di Fenils. Credevo di essere in crisi al bivio dell’osservatorio poi mi sono ripreso, anzi ho pedalato fino a Rocca Tagliata. Poi nel tratto a spinta fino al colle mi sono trattenuto e ho fatto bene perchè così sono riuscito a pedalare il 99% dal colle alla cima, prima volta che trovo la strada così bella.

Link copiato