Cevedale (Monte) e Solda (Cima) da Solda per il rifugio Citta´ di Milano e il rifugio Casati

Cevedale (Monte) e Solda (Cima) da Solda per il rifugio Citta´ di Milano e il rifugio Casati
La gita
vicente
4 09/08/2012

Fatta in questo periodo, una gita in pessime condizioni. La normale al Gran Zebru´e´impercorribile da due settimane, ci hanno detto al Casati; il passo di Lago Gelato e´anch´esso inagibile causa ghiaccio vivo e scaricamenti continui, costringendo a salire Cima Solda sia all´andata che al ritorno. Per di piu´, una miriade di crepacci sia sulla vedretta di Solda che su quella del Cevedale. Dulcis in fundo, pendio finale sempre piu´ripido e con ghiaccio vivo nell´ultimo pezzo (alcune cordate sono scese proteggendosi con chiodi da ghiaccio). Ghiaccio vivo peraltro sapientemente gradinato dal grande Marco Confortola proprio il giorno prima! Per cui noi non abbiamo avuto problemi, anche se, in queste pessime condizioni, il Cevedale, specie se fatto da Solda, e´una salita di impegno complessivo edifficolta´piu´vicine a un PD che a un F. Un paio di cordate hanno persino rinunciato, roba mai vista su una cima tradizionalmente senza difficolta´come il Cevedale. I cambiamenti climatici stanno facendo vedere i propri effetti in maniera sempre piu´evidente!

In ogni caso grandissima salita, panorami mozzafiato e tempo eccezionale. Una stella in meno solo per le condizioni. Noi comunque abbiamo impiegato due ore dal rifugio alla vetta, siamo saliti prestando la dovuta attenzione ma sempre speditamente.
Splendidi due giorni con papa´, sempre piu´a suo agio a queste quote!

Link copiato