Cevedale (Cima) o ZufallSpitze dalla Val Martello

Cevedale (Cima) o ZufallSpitze dalla Val Martello

Dettagli
Dislivello (m)
1700
Quota partenza (m)
2051
Quota vetta/quota (m)
3757
Esposizione
Est
Difficoltà sciistica
BSA
Tipologia
Ghiacciaio

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif Martello;Rif Corsi

Note
Posta a Nord-Est al termine della cresta che la separa dalla cima Sud-Ovest, ossia il Monte Cevedale, i versanti della Zufallspitze sono prevalentemente ricoperti da ghiacciai come la sorella maggiore tranne che per la lunga cresta Est che scende gradatamente in direzione del Passo Forcola (Fuerchelescharte).
A differenza del Monte Cevedale la vetta della Zufallspitze (e/o Cima Cevedale su alcune carte topografiche) é ricoperta di roccia e presso il suo culmine si trova infissa una croce metallica.
.
Avvicinamento
Punto di partenza: Parcheggio presso Fondovalle 2051m o Rifugio Martello 2610m.
Descrizione

Dal parcheggio si procede lungo il percorso ben segnalato fino al Rifugio Corsi.
Appena dopo il rifugio a sinistra (sud-ovest), attraverso un canalino e un gradino roccioso si prosegue fino al fondovalle del Rio Plima, dove incontriamo la vecchia diga di sbarramento.
Si prosegue ancora in piano in direzione occidentale, poi si svolta a sinistra; sud) percorrendo un pendio ripido fino all’ampio bacino sotto alla Vedretta della Forcola.
A sinistra scorgiamo il Rifugio Martello, base ideale per la gita. Continuiamo a salire sulla Vedretta della Forcola, a gradini e con una pendenza crescente, fino a raggiungere l’ultimo tratto in piano a circa 3550 metri.
Da qui proseguiamo verso sinistra (sud) fino alla bocchetta, da dove la visuale verso sudest é libera. Proseguiamo a destra sulla cresta rocciosa SO (sci a spalle) fino alla cima.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
annibale
24/05/2014
7 anni fa
10 anni fa
Link copiato