Cervino o Matterhorn Cresta del Leone

Cervino o Matterhorn Cresta del Leone
La gita
montanoandrea
5 23/09/2022

Sua maestà il Cervino!
Salita stupenda, fisica e quasi sempre aerea in ambiente maestoso.
Via in condizioni molto buone. Alcuni tratti di neve o verglassato a nord-ovest, ma che non creano problemi. Messo i ramponi solo in discesa per un breve tratto poco sopra la Gran Corda. Nel pezzo finale abbiamo optato per salire la Scala Jordan. Per arrivare all’attacco di questa ora occorre fare un tiro su placca ben lavorata, dove ci si protegge bene su 2 spit.
Discesa lunga e quasi sempre delicata dove spesso abbiamo preferito calarci.
Usato una corda da 50, 3-4 friends medi e 4 rinvii.
Pernottato alla Carrel insieme ad altre 4 persone straniere più 2 guide con i loro rispettivi clienti. Tutti in vetta tranne la coppia di spagnoli.
In Capanna c’è la luce e il gas, quest’ultimo utile per fondere neve.
Rientrati a Cervinia poco dopo la mezzanotte con la luce delle frontali.

Immensa avventura in una due giorni indimenticabile. Con Fede, un sogno che si avvera!

Link copiato