Catinaccio d’Antermoia traversata Ferrata Ovest e Est

Catinaccio d’Antermoia traversata Ferrata Ovest e Est
La gita
titty79
5 22/08/2020
Accesso stradale
navetta o impianti per la Gardeccia, la strada e' chiusa al traffico, ma piedi circa 1 ora e 30

Raggiunta la conca del Gardeccia a pedi in circa 1 ora e 30 dall’auto, evitando la navetta… siamo stati abbastanza mattinieri, quindi poca gente in giro ma gia’ alcuni all’attacco del Catinaccio, di cui molto probabile alcuni pernottanti ai rifugi..
la montagna nell’avvicinamento sembra piu’ complessa di quello che e’ in realta’…
Salita carinissima con il primo tratto ben attrezzato sui passaggi esposti, presente anche una scaletta… poi proseguendo si trovano altri tratti attrezzati su passaggi piu’ semplici.. (il kit da ferrata e’ molto utile sul tratto della scala che e’ molto esposto)
Molta anche la parte camminabile dove non si trova esposizione… crestina finale piu’ aerea ma anche questa con qualche aiutino attrezzato…
Sul percorso fare attenzione a non scaricare pietre in quanto la linea della salita e’ un po’ a ‘’ S ‘’ e decisamene frequentata ad ogni ora…(infatti in parecchi salgono con gli impianti e si trova molta gente ad ora tarda in salita)..

Dalla cima ambiente spettacolare
altra bella e particolare montagna… e come sempre con Andrea

Link copiato