Castello (Rocca) – Via Balzola

Castello (Rocca) – Via Balzola
La gita
cecco81
4 06.07.2018
Accesso stradale
Ok meglio 4x4 o macchina alta se si passa da sospra

Noi come per accesso auto noi siam saliti da sopra arrivando al greguri dal lato francia,parcheggiando sulla sterrata al divieto.
Non so quanto si risparmi comunque per sentiero t12 di buon passo 45 min si è all attacco.
Via ben relazionata su sass baloss per capire dove andare.
Chiodi in via nei tratti piu’ duri,( da verificare) necessari una serie di friend e nut più fettucce per proteggere,e soprattutto per allungare.
Tiri ” old style” verticali e fisici i primi,specie il primo,ma guardando bene c è sempre tutto e buone prese da prendere.
Gradi corretti,l esposizione,la ricerca della via e doverla proteggere le danno un bel tono.
In base alle capacità poi uno chioda più o meno lungo,occhio agli atriti specie 3 e4 tiro.
Doppie: dalla croce di vetta scendere sulla verticale di circa 5 mt,con facile disarrampicata,ma meglio assicurati e raggiungere una sosta con anelli nuova con cordone bianco,un po’ datato,da lì la doppia dalla vetta a s6 fila via lisci senza problemi di recupero,fatte poi s6 a s5 da li si può saltare s5 a s3 s3 a s1,da lì a terra,abbbastanza verticali e guardando bene dove le si mettono in partenza si recuperano bene,corde da 60.
Nel dubbio tutte le soste son buone per calarsi.

Grazie a caio e camilla,aspettando la pioggia che non è arrivata,e grazie ai finanzieri per la soffiata della doppietta dalla croce.

Link copiato