Casale (Spalla sud) – Croz dei Pini Via le calende Greche

Casale (Spalla sud) – Croz dei Pini Via le calende Greche

Dettagli
Altitudine (m)
400
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
500
Esposizione
Est
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6b
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio
bar a Pietramurata

Note
Per il parcheggio si segue l'indicazione "Ferrata Che Guevara" in prossimità di grande cava di ghiaia.Si segue il sentiero per una decina di minuti e poi su tracce che portano a sinistra si raggiunge la base della parete salendo facili roccette sulla cuspide della piramide che si nota molto bene dal parcheggio. in mezzora si è all'attacco, targa alla base e corda fissa per il primo mezzo tiro di corda.
Descrizione

Via di stampo sportivo, a spit, spesso di colore verde, e qualche chiodo, diciamo S2.
Ha un solo tratto, ben ripulito, dove bisogna stare attenti a quel che si tira, (comodini giganti) il sesto tiro..
Sale a sx di Fort Apache
Una indicazione per non perdere l’itinerario dopo aver percorso la lunga rampa verso destra:
in prossimità del pino mugo secco che si incontra nel canale ghiaioso salire a SX puntando ad un pino con cordone bianco e continuare diagonali a sx verso ometti che indicano il punto di sosta a spit.
Particolarmente belli i tiri del muro giallo con strapiombo da noi superato in A0 , il tiro seguente forse di 6c e il gran finale in placca stile scudo di cima alle coste.
Si scende per vaga traccia di sentiero lungo il canale Sud con 1 / 2 doppie su albero. Non è difficile ma data la qualità della roccia stare attenti!

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
sc_si
27.05.2012
8 anni fa

Condizioni

Link copiato