Caprie Parete degli Haiku

Caprie Parete degli Haiku
La gita
enzo51
4 14/12/1986

Tornati a dare una botta agli altri Haiku ancora mancanti in lista. Saliamo il quarto, il secondo, e il quinto, cercando di farli in maniera quanto piu’ pulita possibile. Purtuttavia qualche chiodo l’abbiamo toccato al fine di ridare ossigeno alle braccia, e riuscire cosi’ ad arrivare alle soste non proprio scoppiati del tutto.
I tratti arrampicati sono nella sostanza dei monotiri che mediamente non vanno oltre i 20mt di sviluppo, va detto pero’ che l’impegno che richiedono per le elevate difficolta’ che essi comportano e’ notevole, non tanto per i piedi relegati a svolgere un’azione di equilibrio, quanto per dita e braccia in questi casi messi a dura prova.

Link copiato