Capanne (Monte) Ciao Walter

Capanne (Monte) Ciao Walter

Dettagli
Altitudine (m)
800
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
5c
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio
Marciana, Poggio

Avvicinamento
La parete è accessibile sia scendendo dalla cima del Monte Capanne che arrivando da una delle tante creste che conducono al Monte Capanne, abbandonando i vari tracciati per dirigersi direttamente alla base della parete.
Note
Arrampicata su splendido granito. Difficoltà massimo di VI+, quindi circa 6a+, parzialmente azzerabili con i 30 fix messi in loco. Portare friends piccoli e medi e un set di nut per integrare, necessaria corda singola da 70 metri o due mezze da 60. Gli apritori la segnalano come via "Alpinistica", quindi da salire avendo cura di non toccare blocchi fuori tracciato dato che si tratta di una salita di ambiente e non di un itinerario "pulito" da falesia.
Descrizione

5 tiri.
1° tiro: IV+, V
2° tiro: V+, IV
3° tiro: VI+, IV
4° tiro: IV, V+
5° tiro: V+

Non ho altre informazioni poiché non ho salito la via.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta il giorno della morte di Bonatti, da qui il nome, da Matteo Campolongo e Edoardo Falcioni. Non ho percorso la via ma ho voluto segnalarla perché non c'è notizia sul web di questo lavoro svolto da due alpinisti trentini che hanno posizionato 30 fix lungo il percorso, aprendo la prima via alpinistica al Monte Capanne. Sicuramente una via da salire in primavera o autunno, d'estate fa decisamente troppo caldo.
Cartografia:
ALP-Cartoguide - Isola d'Elba
Bibliografia:
N.D.
paolo3000
26/08/2014
6 anni fa
Link copiato