Canaille (Cap) – Secteur Saphira Dement tellement

Canaille (Cap) – Secteur Saphira Dement tellement

Dettagli
Altitudine (m)
30
Sviluppo arrampicata (m)
90
Esposizione
Ovest
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il settore Saphira contiene alcune vie non attrezzate, aperte da H. Gugliarelli e soci. Dement Tellement è la via più abbordabile della parete. Roccia friabile e fragile su tutto il percorso. In posto alcuni chiodi nel diedro del primo tiro, e alcune clessidre. Soste da costruire. Consigliati qualche chiodo e martello, doppia serie scarsa di friends 0.3-3, nuts, numerose fettuccie. Tutte le soste sono da costruire, ritirata sconsigliata.
Avvicinamento
Dal bivio, raggiungere le calate di 14 juillet (3 doppie).
Poi andare a sinistra guardando la parete (settore Saphira).
Descrizione

1- Un diedro friabile con tre chiodi, con qualche zig-zag si passano degli strapiombi. Iniza friabile, poi parte intermedia si scala su magnesite!!! Sosta sotto uno strapiombo. Tiro molto verticale con qualche passaggio strapiombante. 6a
2- Si passa lo strapiombo a destra, poi attraversare a sinistra sopra la sosta, ad un grosso blocco appoggiato uscire su rampa in roccia buona. Sosta su clessidra dopo un pinetto. 5b
3- Si deve passare la striscia in conglomerato: io ho scelto una specie di diedro (protezioni di clessidre su pietre tonde incastrate nella matrice)-credo che cambi abbastanza, a seconda dell’erosione; poi si passa zona infestata da arbusti per finire in un bel diedro fessurato sabbioso. 5b, sosta in fessura finale.
Se avete tempo, potete ancora arrampicare sulle corte falesie all’uscita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Drout, Gugliarelli
Bibliografia:
Escalade la Ciotat
attila89
18/05/2018
3 anni fa
Link copiato